8 marzo: Festa della donna

Ecco il mio primo post “impegnato”.

Volevo condividere con tutti voi,  queste parole che ho ricevuto via mail.

Per ogni donna forte, ma stanca di sembrare debole,
c’è un uomo debole e stanco di apparire forte.

Per ogni donna stanca di doversi comportare come una stupida,
c’è un uomo stufo di dover fare finta di sapere tutto.

Per ogni donna stanca di essere classificata come
“femmina troppo emotiva”,
c’è un uomo al quale è stato negato il diritto
di piangere e di essere “delicato”

Per ogni donna classificata come poco femminile
quando gareggia in competizione,
c’è un uomo obbligato a gareggiare
perché non si dubiti della sua mascolinità.

Per ogni donna stanca di essere un oggetto sessuale,
c’è un uomo preoccupato per la sua potenza sessuale.

Per ogni donna che non ha avuto accesso
ad un lavoro o ad uno stipendio soddisfacente,
c’è un uomo che si deve assumere la responsabilità economica
di un altro essere umano.

Per ogni donna che non conosce i meccanismi delle automobili,
c’è un uomo che non ha imparato i segreti dell’arte di cucinare.

Per ogni donna che fa un passo avanti
verso la propria liberazione,
c’è un uomo che riscopre il cammino verso la libertà.

L’ umanità possiede due ali
una è la donna, l’altra è l’uomo.
Fino a che le due ali
non saranno completamente sviluppate
l’umanità non potrà volare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...