Gita al giocabosco

Volevo portare il mio pallido cucciolo in gita all’aperto per giocare un po’ e divertirsi immerso nella natura, ma dove a dare? Premetto che non amo assolutament20120528-211401.jpge i giochi precostituiti e precotti per bimbi, ma mi piace vederli scorrazzare ed inventarsi le loro avventure; volevo però un posto diverso e dove avere anche la possibilità di fare un pic-nic. Girando in lungo ed in largo sulla rete ho conosciuto per caso il giocabosco, un po’ lontano da Lodi, ma un po’ vicino al Santuario di Rosa Mistica.
Il sabato mattina ho prenotato e la domenica siamo partiti alla volta di Gavardo e del giocabosco.
Avevo letto il programma e la giornata un percorso didattico per i piccoli, purtroppo non accompagnati dai genitori.20120528-211429.jpg
Sono partita consapevole della possibilità di questo distacco, di questo momento divisi, ma avevo deciso ormai di fare questo esperimento.
Siamo arrivati al bosco e quello che mi ha colpito di più è stata la fantastica semplicità della struttura: un bosco, giochi nel verde di legno, tavoli e panche in legno e baracchini di legno! Fantastico! Osservando un po’ più attentamente tra gli alberi si possono scorgere delle graziosissime casette, quelle degli gnomi, con il bucato steso fra gli alberi e delle coloratissime casette per uccellini!

20120528-211442.jpg
Aspettando l’inizio del giro con la Fata, Luca ed Alice, hanno giocato ad arrampicarsi, a correre nel labirinto, ad “inseguire” i conigli: due veri esploratori dei boschi!
Il giro con la Fata li ha coinvolti nella scoperta delle regole dei guardiani del bosco, e poi, dopo un pic-nic all’aperto hanno cavalcato un pony, giocato all’aperto, disegnato e realizzato un acchiappa sogni!
Alla fine dell’avventura tutti i bimbi hanno ricevuto la medaglia di guardiani del bosco!

20120528-211500.jpg
Sono partita da Lodi curiosa e poco convinta del tipo di esperienza forse troppo costruita, sono tornata a Lodi felicissima ed entusiasta: l’esperienza proposta ai bimbi non è troppo rigida e loro hanno tanto tempo per il gioco libero e per stare con i genitori, siamo tutti all’aperto, nel verde e tutti possono imparare conoscendo le piante del bosco e trovando il sorriso in mezzo alla natura!20120528-211533.jpg
Complimenti alle ideatrici del giocabosco, vorrei poter avere io la fortuna di dedicarmi a far giocare i piccoli in un’atmosfera così magica!!!

Annunci

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...