il più grande gesto d’Amore

Era verso mezzogiorno, quando il sole si eclissò e si fece buio su tutta la terra fino alle tre del pomeriggio.
Il velo del tempio si squarciò nel mezzo.
Gesù, gridando a gran voce, disse: “Padre, nelle tue mani consegno il mio spirito”. Detto questo spirò.
Visto ciò che era accaduto, il centurione glorificava Dio: “Veramente quest’uomo era giusto”.
Anche tutte le folle che erano accorse a questo spettacolo, ripensando a quanto era accaduto, se ne tornavano percuotendosi il petto.

Luca 23, 44-48

 

 Oggi è Venerdì Santo e sono arrivata a questo giorno importantissimo di corsa, non preparata e non abbastanza grata.

Grata per cosa?

Per essere destinataria di questo immenso gesto d’amore, sia da parte del Figlio che si è fatto mettere in croce per noi, sia da parte di su Madre, la nostra grande Mamma, che ha sofferto per questa perdita e ha lasciato che il volere di Dio facesse il suo corso.

Che famiglia! Che amore!

Che grazia poter essere destinatari di tutto questo amore, anche se espresso sotto forma di estrema sofferenza: solo chi Ama veramente può donare la vita per qualcuno.

Grazie per il Tuo Amore, per il Vostro Amore e scusatemi se, ancora una volta, non mi sono mostrata degna di voi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...