Posteggiare nell’era del digitale

Oggi sono stata a Vicenza con Roby e abbiamo provato a pagare il posteggio tramite app… è stata una tragedia!

Ci siamo fermati davanti al parco metro, abbiamo visto il cartello con le istruzioni per scaricare l’app e pagare comodamente, dall’inizio alla fine reale della sosta.

Roby ha scaricato l’applicazione, ha digitato il codice del posteggio e all’attto di segnalare l’inizio della sosta, ci siamo accorti che avremmo dovuto esporre il tagliandino per segnalare henstavamo pagando digitalmente…

Spiegami un po’ che non ho capito bene: mi fai pagare con un app, ma dovrei stampare un tagliandino… e … di grazia dove trovò una stampante per il tagliandino !?!?

Uhmmm dovrei girare con una stampante in borsetta?

Che delusione, atroce delusione e noi che speravamo di fare i super tecnologici e non usare le monetine!

Se non sapete organizzare il controllo dei posteggi elettronico, fate il favore di non illudere gli avventori dei costi posteggi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...